Advice

Quando deve essere notificata la multa stradale?

Quando deve essere notificata la multa stradale?

Per i residenti all’estero la notifica deve essere effettuata entro trecentosessanta giorni dall’accertamento. Ricapitolando: la notifica della multa stradale deve avvenire entro novanta giorni dall’accertamento. La notifica va fatta a chi si trovava alla guida del veicolo al momento dell’infrazione, cioè all’effettivo trasgressore.

Qual è il tempo per notificare la multa?

In altri termini ciò significa che, se il trasgressore viene identificato successivamente al momento della violazione, l’organo di polizia avrà sempre altri 90 giorni di tempo per notificare la multa dal momento in cui è “posta in grado di provvedere all’identificazione” del soggetto destinatario del verbale di violazione (1).

Quando deve essere notificata la multa all’estero?

Ciò può avvenire nel caso in cui il destinatario della multa è residente all’estero; in tal caso la notifica deve essere effettuata entro 360 giorni dall’accertamento.

Qual è il termine per l’infrazione?

Il termine per la notifica decorre non dalla data dell’infrazione, ma dalla data del suo accertamento. Molte sono le amministrazioni che fanno leva su questo elemento letterale, così da guadagnare tempo, dichiarando di aver accertato l’infrazione qualche giorno dopo dalla sua commissione.